Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
 
 
 
 
 

ENOGASTRONOMIA ALTA BADIA: EMOZIONI GOURMET

Cosa rende indimenticabile un’esperienza enogastronomica?
Le origini geografiche delle pietanze, l’autenticità della terra, la qualità delle materie prime.
Il modo in cui il cibo è stato amorevolmente coltivato o allevato.
La sapienza con la quale le specialità vengono cucinate.
Ma c’è un fattore che molti sottovalutano. Spesso si pensa infatti al “mangiare” come a un atto unicamente legato a ciò che è avvenuto prima dell’atto stesso del mangiare.
Ma non è così.
C’è qualcosa di più. Esistono tutta una serie di sensazioni e circostanze che in tempo reale influenzano la nostra esperienza a tavola.
Eccone alcune, selezionate dagli amici che ogni anno scelgono lo Sporhotel Panorama per emozionarsi a tavola e conoscere cosa mangiare in Alta Badia.

1. Il luogo nel quale si degusta

Corvara e le Dolomiti regalano posti incredibili per gustare le pietanze preferite e le delizie locali. In questo senso mangiare diventa un modo per „immedesimarsi“ alla location in cui si è ospitati.
Passeggiare all’alba e provare una colazione abbondante fatta in casa. Fare un pranzo ricco e sostanzioso alla fine di un’escursione in mountain bike o in trekking. Provare uno spuntino ristoratore dopo una sciata nel comprensorio Dolomiti Superski. Concedersi panino con speck e formaggio dopo un corso di pane organizzato dall‘hotel. Gustare la cena al tramonto ammirando il Sassongher che dà la buonanotte in tutta la sua maestosità.
Sensazioni da vivere in un questo stupendo palcoscenico naturale, dove godere appieno ogni singolo momento;

2. Le storie dietro a ogni pietanza
Come diceva Jean Brunhes, “Mangiare è incorporare un territorio”.
Ogni cibo ha una storia a sé. Origini storiche. Ingredienti particolari. Metodi di lavorazione tramandati con pazienza. La capacità di raccontare un cibo, oltre il sapore, permette di degustare in modo più profondo lo stretto legame tra storia, territorio e vivanda.
Nel ristorante, nella Stube o nelle cantine dello Sporthotel Panorama, diventa così un piacere ascoltare dettagli, consigli e racconti su furtaies, bales, jüfa e scartè, cajincì arsctis e turtres.
Storie che solleticano la curiosità, appagano lo stomaco e accarezzano la mente e l’immaginazione.

3. I ricordi che il cibo regala

Trascorrere una vacanza enogastronomica in Alto Adige permette di vivere istanti di relax, sport e benessere. Ma soprattutto è un insieme di piccoli istanti piacevoli.
Quelli a tavola sono alcuni dei momenti più significativi, il modo migliore per conoscere a fondo l’anima e lo spirito delle Dolomiti e dell’Alta Badia.
Proprio per questo, grazie all’esperienza enogastronomica, la vacanza allo Sporthotel Panorama, più che una semplice vacanza, diventerà un modo unico per donarsi ricordi da portare con sé tutto l’anno e da ricordare col sorriso. Buon appetito!
 



 
 
 
0039 0471 83 60 83
 
 
de it en
 
Magazine
 
 
apri galleria foto
Richiesta veloce
Arrivo
Partenza
Numero persone

 
Contatto
Strada Sciüz 1 - 39033 Corvara
Dolomiti . Alto Adige - Italia
Tel. 0039 0471 83 60 83
Fax 0039 0471 83 64 49

www.sporthotel-panorama.com
Newsletter
Ricevi le nostre migliori offerte via e-mail!


 Iscriviti