Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
 
 
 
 
 

Estate in Alta Badia: 10 esperienze per 10 momenti della giornata

Perché le Dolomiti sono considerate una delle mete da visitare almeno una volta nella vita?

Sicuramente per la bellezza e il fascino naturale impareggiabile. Per gli sport invernali ed estivi. I mille sapori e i tanti eventi che rendono questa zona dell’Alto Adige uno dei centri più importanti al mondo per le vacanze in montagna.

Ma ci sono soprattutto alcune esperienze da non perdere che rendono questa località una fonte continua di idee stimolanti, di esperienze incantate, di nuovi spunti emozionali.

Un approccio più intimo, autentico, un modo per riscoprire tradizioni lontane e la vera essenza montana.
Proprio per questo se stai organizzando il tuo viaggio in Alto Adige, crea la tua lista di cose da fare sulle Dolomiti e inizia la tua personale vacanza esperienziale.

Un viaggio incredibile, divertente, per riscoprire nuove gioie!

ALBA

1. Svegliarsi all’alba, nella propria stanza, in silenzio. Meditare guardando i monti attorno a Corvara e fare un’abbondante colazione a base di prodotti locali e dolci fatti in casa.
Sorridere davanti a questo regalo della natura.

2. Il sole dorme. A piccoli passi ci si allontana dall’Hotel. Poche parole, sguardi emozionati. Il cammino parte verso la meta. Il sole appare tra le cime. La sensazione è di quelle indescrivibili.

Ben arrivato sole: iniziare un giorno nuovo con gli occhi pieni di stupore grazie all’”Escursione del sole”.

MATTINO

3. Raccogliere erbe. Girare per campi e sentieri. Riconoscere fiori, foglie e radici. Leggere la storia di ogni pianta. Le sue origini. Proprietà e rimedi. Un mare di conoscenza che viene dalla terra. Un tesoro inestimabile da cui ottenere cibi deliziosi, tisane profumate e mille utilizzi differenti.
Sentirsi tutt’uno con la natura. Che gioia impagabile!

4. Trekking e Mountain Bike. Ci si sveglia presto, con l’entusiasmo per esplorare i luoghi più belli dell’Alta Badia.

Preparare il percorso. Il rituale di sistemare lo zaino, che bellezza! Un passo insegue l’altro. Una pedalata rincorre la seguente. La fatica si abbraccia alla soddisfazione per la meta che si avvicina.

Il parco naturale "Fanes - Sennes - Braies" e il parco naturale "Puez - Odle". L’Alta Via del Fanes. altopiani di Puez e La Gardenaccia. Laghi e cime, monti e prati. Percorsi, sentieri, vie da scoprire. Un solo risultato: piacere della scoperta.

5. Visitare un Maso autentico. Costruzioni imperdibili. La storia raccontata attraverso spazi e momenti di vita, stanze e Stube, alpeggi e cucina. Un luogo imperdibile per sentire pulsare l’anima dell’Alta Badia. Un’escursione o una vita a queste abitazioni originali non possono mancare nella propria “lista” di cose da fare assolutamente in Alto Adige.

POMERIGGIO

6. Fare il pane nei vecchi forni. Iniziare selezionando le farine. Sentirne gli odori. Toccarle e percepirne la consistenza. Accendere il fuoco. Scambiarsi ricette e immaginarne il sapore abbinato a primizie. Ripercorrere le fasi. L’impasto. La lievitazione. La cottura. Il profumo che fuoriesce, croccante, appena sfornato. Che delizia!
Un gusto inimitabile di quello che viene fatto dalle proprie mani. Esperienza unica.

7. Un giro tra i mercati settimanali del contadino: speck, formaggi, uova, liquori e prodotti d’alto artigianato. Chiacchiere e racconti. Le buste colme di bontà raccolte il giorno stesso e da portare a casa. Gli artigiani incarnano al meglio il legame forte tra territorio, natura e storia. Simboli veri.

SERA

8. Ascoltare affascinanti detti in lingua ladina e farsi raccontare la sua storia di lingua ufficiale dell’Alta Badia e delle zone circostanti. Un modo per entrare in sintonia ancora più profonda col territorio

9. Degustazione. Mezzelune della Strega ladina, con ripieno di ortiche, spinaci selvatici ed erbe alpine. Provare i vini del luogo nella cantina dello Sporthotel Panorama. Il sogno di ogni appassionato di vino.

Ogni vino un passato, un presente e un futuro. Da abbinare a cibi, persone, a storie. Inebriarsi grazie alla sapienza e ai tesori delle cantine del luogo.

10. Terminare la giornata con ricordi insuperabili. Semplicemente guardando il sole che si nasconde dietro le montagne. Il Sassongher ci saluta. La luce si fa fioca, le pupille si rilassano.

Indimenticabile Corvara e Alta Badia.
 



 
 
 
0039 0471 83 60 83
 
 
de it en
 
Magazine
 
 
apri galleria foto
Richiesta veloce
Arrivo
Partenza
Numero persone

 
Contatto
Strada Sciüz 1 - I-39033 Corvara
Dolomiti . Alto Adige - Italia
Tel. 0039 0471 83 60 83
Fax 0039 0471 83 64 49

www.sporthotel-panorama.com
Newsletter
Ricevi le nostre migliori offerte via e-mail!


 Iscriviti